11.5. Tassazione

Le politiche di tassazione variano considerevolmente fra un paese e un altro, quindi è virtualmente impossibile pronunciarsi in modo valido universalmente. Comunque, è possibile affermare che comunemente le entrate generate dai guadagni in conto capitale non sono soggette a tassazione fino al momento in cui il bene viene venduto e a volte nemmeno in questo momento. I proprietari di case nel Nord America, normalmente si ritrovano a non dover pagare nessuna tassa per il guadagno in capitale che ottengono dalla vendita. Altri paesi invece trattano la vendita delle case in modo differente: le autorità tedesche, per esempio, tassano i guadagni in capitale derivanti dalla vendita di una casa, solamente se si è stati proprietari per meno di dieci anni.

Chris Browne ha una storia da raccontare relativa a quando era un professionista della preparazione delle tasse; una famiglia che aveva venduto una fattoria, si aspettava una considerevole somma di tasse da pagare che però in realtà, furono quasi nulle per il fatto che avevano ottenuto la proprietà prima del 1971 (in cui è stabilita una data critica per le valutazioni in Canada) e dato che la fattoria era anche un caseificio per cui erano possibili alcune particolari deduzioni. La morale di questa storia è che mentre qui è stato mostrato in modo semplice, la tassazione può divenire molto complicata...