9.10. Frazionamenti e fusioni

Le società possono frazionare le loro azioni per diverse ragioni la più comune delle quali è quando l’amministrazione della società ritiene che il prezzo abbia superato il valore ragionevole per gli investitori. Alcuni di questi frazionamenti sono semplici scambi (es: 2 per 1 o 3 per 2) mentre altri sono meccanismi di scambio più complessi con distribuzione di liquidi. I frazionamenti possono anche portare a una diminuzione del numero di azioni se lo scambio è un frazionamento inverso (es: 1 per 3 o 0,75 per 1).

9.10.1. Frazionamento azionario semplice

Per fare un esempio, si supponga che la propria società di investimento in azioni NST abbia dichiarato un frazionamento azionario di 2 per 1 a decorrere dal 6 Giugno 2005. Per inserire la corrispondente transazione occorre avviare l’assistente per il frazionamento azionario andando in OperazioniFrazionamento azionario.

Un’immagine dell’assistente per il frazionamento azionario al passo 1.

Un’immagine della selezione dell’assistente per il frazionamento azionario.

La prima schermata è solamente di introduzione; premere Avanti per visualizzare la finestra di selezione del conto e dell’azione per il frazionamento. Sarà necessario creare una voce per ogni combinazione di Conto:Azioni che si possiede.

Un’immagine dell’assistente per il frazionamento azionario al passo 2 - Selezione del conto/azione.

Un’immagine dell’assistente per il frazionamento azionario al passo 2 - Selezione del conto/azione.

Selezionare il conto Attività:Investimenti:DRIPs:NST e premere Avanti.

La finestra seguente per i dettagli del frazionamento azionario, contiene 5 campi:

  • Data - Inserire la data del frazionamento.

  • Quote - Il numero di quote aggiunte (o sottratte) nella transazione.

    Nell’esempio si è ipotizzato un frazionamento 2 per 1, quindi il numero di quote addizionali è pari al numero di quelle presenti attualmente nel registro.

  • Descrizione - La descrizione dovrebbe fornire una breve spiegazione della transazione.

  • Nuovo prezzo - Se si desidera è possibile inserire qui il nuovo prezzo dell’azione dopo il frazionamento.

  • Valuta - è richiesta la valuta della transazione che dovrebbe essere la stessa con cui è avvenuto l’acquisto delle azioni.

Premere il pulsante Avanti.

Un’immagine dell’assistente per il frazionamento azionario al passo 3 - Dettagli del frazionamento.

Un’immagine dell’assistente per il frazionamento azionario al passo 3 - Dettagli del frazionamento.

La schermata successiva verrà saltata per questo esempio poiché non è presente «Cash in Lieu».

Un’immagine dell’assistente per il frazionamento azionario al passo 4 - Cash in Lieu.

Un’immagine dell’assistente per il frazionamento azionario al passo 4 - Cash in Lieu.

Una finestra finale di Termina proporrà diverse opzioni: Annulla, Indietro per annullare o modificare i dati inseriti, e Applica per completare il frazionamento azionario con i dati inseriti.

Esempio di una transazione relativa a un semplice frazionamento azionario, nel registro delle azioni

Un’immagine del registro del conto Attività:Investimenti:DRIPs:NST dopo l’inserimento di una transazione per un semplice frazionamento azionario.

9.10.2. Fusione azionaria moderatamente complessa

Come esempio, si assuma di aver posseduto delle azioni AT&T durante la fusione avvenuta il 18 Novembre 2005 della SBC con AT&T. In questo esempio si ipotizzerà di aver acquistato le azioni AT&T il 1° Aprile 2005, che i divendi siano stati pagati in liquidi e quindi che non siano stati inseriti nel registro delle azioni AT&T.

Le condizioni della fusione sancivano che 0,77942 azioni di SBC fossero scambiate per ogni azione AT&T. La società derivante dalla fusione continuò a utilizzare il simbolo «T» da AT&T.

AT&T fornì dei «dividendi» di €1,20/azione alla data della transazione, comunque questa operazione non apparirà nel conto delle azioni dato che si trattò di una distribuzione in liquidi.

Il processo di inserimento di questa transazione è identico al frazionamento semplice fino alla schermata dei «Dettagli». Sarà necessario creare una voce di frazionamento in ogni combinazione di Conto investimenti:Azioni che ha delle azioni frazionate.

Un’immagine dell’assistente per il frazionamento azionario al passo 2.

Un’immagine dell’assistente per il frazionamento azionario al passo 2 - Selezione del conto/azione (Conto investimenti:T).

Selezionare il conto Attività:Investimenti:Conto brokeraggio:Azioni:T e premere Avanti.

La finestra seguente per i dettagli del frazionamento azionario, contiene 5 campi:

  • Data - Inserire la data del frazionamento. Per questo esempio si inserirà 18 Novembre 2005.

  • Quote - Il numero di quote aggiunte (o sottratte) nella transazione.

    Nell’esempio in oggetto si tratta di un frazionamenti di 0,77942 per 1 e quindi il numero di azioni diminuisce rispetto a quello attualmente presente nel registro. È possibile avvalersi della capacità di GnuCash di eseguire i calcoli nelle celle inserendo direttamente i dati (Es: «(0,77942*100)-100») per calcolare la diminuzione delle azioni derivante dal frazionamento.

  • Descrizione - La descrizione dovrebbe fornire una breve spiegazione della transazione.

  • Nuovo prezzo - Se si desidera è possibile inserire qui il nuovo prezzo dell’azione dopo il frazionamento.

  • Valuta - è richiesta la valuta della transazione che dovrebbe essere la stessa con cui è avvenuto l’acquisto delle azioni.

Premere il pulsante Avanti.

Un’immagine dell’assistente per il frazionamento azionario al passo 3.

Un’immagine dell’assistente per il frazionamento azionario al passo 3 - Dettagli del frazionamento.

La schermata successiva verrà saltata per questo esempio poiché non è presente «Cash in Lieu».

Una schermata finale di «Termine» fornirà infine le opzioni per tornare Indietro, allo scopo di modificare le informazioni inserite in precedenza, e di Applica per completare il frazionamento azionario con i dati inseriti.

Esempio di transazione per un frazionamento azionario di moderata difficoltà, inserita nel registro delle azioni

Un’immagine del registro del Conto investimenti:T dopo aver inserito la transazione relativa al frazionamento azionario che comporta la diminuzione delle azioni.