8.8. Vendere una casa o un’auto (come fare)

Per registrare in GnuCash l’acquisto della propria casa, si hanno diverse possibilità. Nel seguito ne verranno analizzate due: una in cui è stato registrato solamente l’importo dell’acquisto e ora l’importo di vendita, l’altra in cui è stato seguito l’andamento del mercato immobiliare e sono stati registrati i vari guadagni non realizzati con il passare del tempo.

8.8.1. Transazione semplice

In questo modo si registrerà solamente il prezzo di vendita.

Nel seguito verranno presentati due esempi di vendita di una casa; uno con profitto e uno in perdita. Per vendere invece un’auto, basta sostituire i conti per la casa con quelli per l’auto.


-Attività
  -Beni immobili
    -Casa
  -Attività correnti
    -Conto risparmi
-Entrate
  -Guadagni in capitale (lungo)
    -Casa
    

  • Si supponga di aver acquistato tempo fa una casa per €300.000, e che ora si riesca venderla per €600.000. Come registrarlo in GnuCash?

    È necessario aumentare il saldo del conto bancario di €600.000 e diminuire il saldo di un altro conto di €600.000. Il conto per la casa contiene solamente €300.000 cioè il prezzo di acquisto, così questo importo deve essere spostato nel conto bancario. Mancano ancora però €300.000; questi devono essere prelevati dal conto Entrate:Guadagni in capitale (lungo):Casa. La transazione suddivisa inserita nel proprio conto della banca (Attività:Beni immobili:Conto risparmio) dovrebbe assomigliare a questa.

    Tabella 8.3. Vendere un bene (casa) con un profitto

    ContoAumentoDiminuzione
    Attività:Attività correnti:Conto risparmio€600.000 
    Attività:Beni immobili:Casa €300.000
    Entrate:Guadagni in capitale (lungo):Casa €300.000


  • Si supponga di aver acquistato tempo fa una casa per €300.000 ma, a causa della costruzione di un aeroporto nelle vicinanze, sia ora possibile venderla per soli €230.000. Come registralo in GnuCash?

    Per poterlo registrare il conto bancario deve aumentare di €230.000 e un altro conto deve diminuire della stessa cifra. Il conto per la casa contiene €300.000 che è un valore superiore a quello di vendita; spostare solamente €230.000 da questo conto verso quello bancario. Rimangono ancora €70.000 sul conto della casa che devono essere rimossi spostandoli nel conto Entrate:Guadagni in capitale (lungo):Casa come perdita. La transazione suddivisa da inserire nel conto della casa (Attività:Beni Immobili:Casa) dovrebbe essere come questa.

    Tabella 8.4. Vendere un bene (casa) in perdita

    ContoAumentoDiminuzione
    Attività:Beni immobili:Casa €300.000
    Attività:Attività correnti:Conto risparmio€230.000 
    Entrate:Guadagni in capitale (lungo):Casa€70.000 


8.8.2. Una transazione più complessa

In questo esempio verranno illustrati alcuni concetti di contabilità più complessi. Per maggiori dettagli sul questo argomento, consultare Capitolo 11, Guadagni in conto capitale

Nel seguito si ipotizzerà che che sia stato accuratamente stimato il valore della propria casa. Negli altri casi (sovra e sottostima), si consulti il Capitolo 11, Guadagni in conto capitale.


-Attività
    -Beni immobili
        -Casa
            -Costo
            -Guadagni non realizzati
    -Attività correnti
        -Conto risparmi
-Entrate
    -Guadagni realizzati
        -Casa
    -Guadagni non realizzati
        -Casa
    

Si supponga di aver acquistato in passato una casa per €300.000 e che sia stato tenuto sotto controllo il mercato immobiliare registrando il valore della casa a una certa data. Al momento di venderla, è stato determinato un valore di mercato pari a €600.000.

La differenza tra €600.000 (valore di mercato stimato) e €300.000 (costo di acquisto) è l’attuale valore del guadagno non realizzato. Quindi si ha un valore totale di €300.000 nel proprio conto Attività:Beni immobili:Casa:Guadagni non realizzati.

Come registrare questa transazione di vendita?

Per registrala si dovrà aumentare il saldo del conto bancario di €600.000 e diminuire il saldo di un altro conto di €600.000. Prima di tutto occorre cambiare il conto delle entrate da guadagni non realizzati a guadagni realizzati. Infine è sufficiente trasferire l’intero importo dal sottoconto Attività:Beni immobili:Casa.

La transazione inserita nel conto Entrate:Guadagni realizzati:Casa dovrebbe assomigliare a questa.

Tabella 8.5. Vendere un bene (casa) con un profitto

ContoAumentoDiminuzione
Entrate:Guadagni realizzati:Casa€300.000 
Entrate:Guadagni non realizzati:Casa €300.000


La transazione inserita nel conto Attività:Attività correnti:Conto risparmio dovrebbe assomigliare a questa.

Tabella 8.6. Vendere un bene (casa) con un profitto 2

ContoAumentoDiminuzione
Attività:Attività correnti:Conto risparmio€600.000 
Attività:Beni immobili:Casa:Costo €300.000
Attività:Beni immobili:Casa:Guadagni non realizzati €300.000


Dopo la registrazione della transazione, si noterà che il conto della Casa ha un valore nullo, il Conto risparmi è aumentato di €600.000 e, in ultimo, il conto Entrate:Guadagni realizzati è aumentato di €300.000.